Mercato: crocevia dei sensi

Il mercato, un insieme di parole, colori, forme.
Un fiume di energie, di vite che si incrociano.
Il dialogo continuo tra vista e udito, olfatto e gusto.
Ma soprattutto, la forza e la delicatezza del tatto.
Toccare, stringere, stropicciare, accarezzare.
Un’esperienza unica. La capacità di abili donne e saggi uomini
capaci di carpire l’autenticità di una realtà sempre più contraffatta.

Queste parole rappresentano il concept di un book fotografico che avevo realizzato nel 2010.

Di quel book ho voluto selezionare alcuni scatti, adattandoli al mio stile attuale.

Il mercato in questione è quello di Nuoro. Queste foto sono state scattate l’ultimo giorno del 2010.

Il signore ritratto, è un centenario. E spero lo sia ancora. Mi aveva colpito il suo sorriso, il suo sguardo, la sua spontaneità. Avrà visto migliaia di cose nella sua lunga vita. Questa cosa mi affascina, perchè mi piace la storia, il passato, ciò che è stato, il vissuto.
Ecco, il vissuto di questo uomo è fondamentale per noi. Per la nostra generazione. Perchè solo con l’età puoi capire tante cose, solo con l’età puoi essere l’esempio.

Lui, può essere un esempio. Per noi. Tutti. Ognuno troverà un insegnamento, un significato.

Massimo Demelas

www.massimodemelas.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...