Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000?

L’altro giorno mi sono imbattuto in un link.
Parlava di Gordon Ramsay. Io, che è già tanto se so far bollire un uovo, da buon nuorese ho associato la parola “Gordon” a quel paio di scarpe/scarponi/zattere/carriarmati/pesi alle caviglie che hanno invaso Nuoro tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000: le Gordon Jack.

Nuoro in questo si distingueva dal resto d’Italia. Era unica.

E ho pensato così di ritornare ai vecchi fasti di un tempo, e dare gloria all’abbigliamento nuorese di quegli anni.

Ecco come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000:

1) Gordon Jack. Se praticate atletica e desiderate avere delle zavorre alle caviglie, questa comodissima calzatura fa al caso vostro. Utile anche per alzarvi di 1 metro rispetto alla vostra altezza. Indicata anche per tirare “puntere” a calcio.

Gordon Jack - Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

Gordon Jack – Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

2) Dainese. Il Dainese, cosa non si faceva per comprare un Dainese. Tutti i soldi della bancarella estiva, i pochi risparmi de “Su mortu mortu”, i soldi dati stile pusher dai parenti alla prima comunione. Tutto speso per un Dainese. Un giubbotto per andare in moto. Un giubotto che a Nuoro usavano tutti, anche per andare a piedi. Anzi, quasi tutti per andare a piedi. Nel resto d’Italia era simbolo di qualità e tecnica adattata al mezzo a due ruote, a Nuoro il Dainese era simbolo di “è bette mezzo” e “…e poi mi protegge dall’aria. Non entra un filo d’aria quando cammino, è bette buono. Cazzu”

Dainese - Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

Dainese – Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

3) Cappellino con visiera appena poggiato sulla testa, lasciando ampio spazio a fronte + pettinatura + gel. Idem per il casco tipo “elmetto” che veniva giusto messo “a mò di sombrero” e poi “tutti ad impennare nella via tra il Podda e Peter Pan vicino ai Giardinetti”.

4) Pantaloni: a zampa oppure, se non erano a zampa, si faceva un taglio verticale alla fine, all’atezza della caviglia. In questo modo potevano andare a inglobare parte delle Gordon Jack.

5) Capelli: verso i primi anni 2000 a Nuoro, quasi tutti i ragazzi avevano i capelli stile Goku.

Credo che molte aziende di gel debbano ringraziare Nuoro per averle arricchite.

E voi cosa ne pensate?
Ci sono altri punti da aggiungere? Oltre Nuoro, in quel periodo come si vestiva il resto d’Italia?

Massimo Demelas

Gordon Jack - Scarpe - Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

Gordon Jack – Scarpe – Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000

Annunci

10 pensieri su “Come ci vestivamo a Nuoro nei primi anni 2000?

    • Ciao Bibi, grazie per aver letto e commentato l’articolo 🙂 Eh si ogni epoca ha le sue mode. Io ho vissuto la Nuoro di quegli anni. La moda va e viene, quindi probabile che ritorni anche questa moda “nuorese” 🙂 Di sicuro tanto degli anni ’80 e ’90 è tornato. Quindi chissà quando sarà il turno dei 2000? 😉

  1. Strano a Genova i truzzi si vestivano così allora inizio dei 90 quando andavo alle medie.solio che il era dell essenza e i capelli a coroncina.mah magari può sn tutti emigrati a Nuoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...