Mudu blog

Scrivo questo articolo di getto, senza pensarci troppo. Un flusso di parole e pensieri. È da un po’ che non aggiorno il blog. Mudublog, il mio piccolissimo blog. Ti voglio bene. Mi ricordo quando all’inizio, 4 anni fa, ti avevo battezzato “moodooblog”, sperando che quelle due o tre persone che ti leggevano, leggessero appunto la “doppia o” come una “u”. Ma dopo un anno di correzioni di pronuncia, decisi di cambiare in MUDUblog. Perché poi Mudu? Perché per me la parola mudu suona un po’ come un grido di battaglia, la necessità di uscire dal guscio, di iniziare a parlare dopo che per tanti anni avevo visto la vita da un angolo. La timidezza è una brutta bestia, ti obbliga a stare fermo mentre gli altri ballano, ad abbassare il tono della voce quando parli in pubblico, ad avere il cuore a mille se per caso dal pubblico scelgono proprio te per una domanda. Ammiravo e ammiro i vari rappresentanti di istituto, chi parlava col megafono, chi senza problemi spiegava, raccontava, descriveva. Sono ancora timido? Non lo so. Ma mi sono corazzato parecchio. Talmente testardo da buttarmi a capofitto nella fotografia e voler dimostrare a tutti che anche io sapevo parlare. Con le immagini. Testardo da organizzarmi e produrre e sponsorizzarmi una decina di mostre. Ho investito tempo e denaro e qualcosa di buono è uscito fuori. Ricordo l’ormai defunto carrettino con la quale avevo portato la foto per partecipare alla collettiva, in giro per Milano, a piedi. Alla ricerca di me stesso. Volevo la mia libertà. A tutti i costi. Mudu blog è stato anche un modo per zittire l’altra parte di me stesso che non mi faceva alzare la mano per prendere la parola e dire ciò che pensavo. A Nùoro si usa dire “E mudu” ossia “Stai zitto, fai silenzio”. E così è stato, mudu come ispirazione, come claim, come il coraggio di lanciarsi in questo mondo. Devo e voglio fare tanta strada. Ci devo riuscire. Tando mudu.

M. D.

image

Annunci

2 pensieri su “Mudu blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...